I NOSTRI AMBASSADOR: BRUNA URZÌ SOSTIENE CON NOI BANCO ALIMENTARE

I NOSTRI AMBASSADOR: BRUNA URZÌ SOSTIENE CON NOI BANCO ALIMENTARE

Giovane food blogger e appassionata di cucina – soprattutto di dolci – Bruna Urzì ha momentaneamente lasciato il forno per la padella e ha realizzato due ricette a base di pesce Fidagel per sostenere insieme a noi Banco Alimentare e aiutare tante famiglie bisognose.

TORTIGLIONI CON DADOLATA DI PESCE SPADA FIDAGEL, POMODORI SECCHI E MELANZANE FRITTE

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 1 confezione di pesce spada
  • 180 g di Tortiglioni (o altro formato di pasta corta)
  • 6 pomodori secchi
  • 1 melanzana
  • 10 g di pinoli
  • 1 limone
  • 1 spicchio di aglio
  • Basilico fresco q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe bianco q.b.


PROCEDIMENTO:

Scongelare il pesce spada Fidagel seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e tagliare il pesce a dadini. In una padella, scaldare l’olio con uno spicchio d’aglio spellato e cuocere il pesce per pochi minuti, finché la dadolata non risulterà ben colorata. Aggiungere, a fuoco spento, pomodori secchi, pinoli e la scorza grattugiata di limone. Aggiustare di sale e pepe e lasciar riposare. Pulire la melanzana e tagliarla a dadini. Friggerla in abbondante olio, scolarla e asciugarla su carta da cucina. Nel frattempo, portare a bollore l’acqua già salata e cuocervi la pasta (secondo i minuti riportati sulla confezione). Scolare la pasta e condirla con la dadolata di pesce e le melanzane fritte. Servire, a piacere, con foglie di basilico fresco.

POLPO CON CAROTE, OLIVE E CROSTONI DI PANE

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

  • 1 confezione di polpo
  • 2 spicchi di aglio
  • 2 carote
  • 80 g di olive verdi denocciolate
  • 10 g di pinoli
  • 4 fette di pane
  • 200 g Salsa di pomodoro
  • 1 Peperoncino
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.


PROCEDIMENTO:

Scongelare i polpi Fidagel seguendo le istruzioni riportate sulla confezione e lavarli sotto l’acqua corrente. Pelare le carote e tagliarle a fette. In una padella far riscaldare l’olio con gli spicchi d’aglio e il peperoncino. Rimuovere il peperoncino e aggiungere i polpi. Scottare i polpi a fiamma vivace per alcuni minuti, tenendoli a testa in su. Aggiungere le carote, le olive verdi denocciolate, i pinoli e la salsa di pomodoro. Salare, abbassare la fiamma e cuocere con coperchio per 20 minuti circa. Se necessario, aggiungere dell’acqua calda alla salsa di pomodoro. A parte, abbrustolire le fette di pane con un filo d’olio. Servire il polpo caldo accompagnandolo con le bruschette di pane.