Spiedini di polpo

Una ricetta a base di polpo, per una secondo piatto buono, genuino e leggero
ricetta-polpo-spiedo-3-700x400

Per 4 persone:

  • 300 gr di pomodorini ciliegino
  • 400 gr piselli freschi
  • 1 kg (2 confezioni) di polpi Fidagel
  • succo di limone
  • olio extra vergine d’oliva
  • prezzemolo
  • sale e pepe nero q.b.

Step 1:

Lavare il polpo Fidagel sotto l’acqua corrente, riporlo in una pentola con acqua fredda non salata e farlo cuocere per 20 minuti circa da quando l’acqua inizia a bollire. Dopodiché, spegnere la fiamma e farlo raffreddare nell’acqua di cottura (per mantenerlo tenero).

 

Step 2:

Una volta freddo, tagliare il polpo a pezzi abbastanza grossi – senza rovinare i tentacoli più piccoli – e facendoli poi marinare in una ciotola con olio extravergine di oliva, succo di limone, il prezzemolo tritato e pepe nero. In tutto, sono sufficienti 30 minuti, che permetteranno di insaporire i nostri spiedini.

 

Step 3:

Infilzare i pezzi di polpo usando spiedini di legno, alternandoli con i pomodorini ciliegino rigorosamente siciliani (preferibilmente, tagliati a metà). Cuocere in padella per 10 minuti, insieme ai piselli precedentemente scottati in pentola. Una volta raggiunto il grado di cottura gradito, disporre il tutto su un piatto fondo, accompagnandoli con fette di pane casereccio. Gnam!

Info

  • Categoria Ingrediente: Classici
  • Tipo di Portata: Secondi
  • Tempo Cottura: 70 min.

Descrizione

Gli spiedini di polpo sono un secondo buono, genuino e leggero, un’ottima alternativa per gustare questo mollusco in modo sfizioso. Essendo un ingrediente molto versatile in cucina, si presta alla preparazione con diversi metodi di cottura: noi l'abbiamo provato in padella. Una ricetta, quella degli spiedini di polpo, che richiede un doppio passaggio: una lessatura iniziale e poi - appunto - un passaggio in padella.