I filetti di Platessa

Home / #chicchedachef / I filetti di Platessa

La platessa è ideale per i bambini poiché non ha spine e ha una carne morbida ed un sapore molto delicato. Indicata anche per chi sia a dieta, per il basso apporto in termini di calorie: circa 85 per 100 grammi. Inoltre è un pesce ricco di proteine e povero in grassi, ricco di omega3 (ossia gli acidi efficaci nella riduzione del rischio cardiovascolare), sali minerali e vitamine come la A, la D e la E.

filetti di platessa surgelati

1. Come scongelare la Platessa

Togli la vaschetta dal freezer e mettila in ammollo in una bacinella d’acqua o  in frigo per una notte.

filetti di platessa surgelati

2. Come cucinare i filetti di platessa surgelati 

Sono molteplici le ricette semplici, veloci e gustose per cucinare la platessa. Ad esempio, può essere impanata con del pangrattato aromatizzato con prezzemolo e sale e cucinata al forno. Oppure può essere cucinata in umido con un delizioso sughetto a base di pomodorini pachino, cipolla, olio e prezzemolo e una cottura lenta per 10/15 minuti all’interno di un tegamino con coperchio. Come accompagnamento è perfetta una fresca insalata con arancia e finocchio tipico della cucina siciliana.

Cosa non fare.

Non mettere la platessa a scongelare in acqua calda, per evitare l’insorgenza di cattivi odori o modificare la consistenza del pesce.