I merluzzetti

Home / #chicchedachef / I merluzzetti

Dopo le feste e gli infiniti banchetti di Natale, non c’è niente di meglio che puntare sulla leggerezza e rimettersi in forma con un pesce leggero, ma ricco di principi nutrizionali. I merluzzetti sono ideali non solo per i bambini, ma per chiunque voglia un pasto leggero e appetibile. Sono svariati gli usi in cucina per questi pesci poveri di grassi ma molto ricchi di Omega 3, che aumentano il colesterolo “buono” e tengono sotto controllo quello “cattivo” e sono inoltre assai ricchi di vitamine del gruppo B e di proteine, oltre che di minerali, ferro, calcio, fosforo.

Come scongelare i merluzzetti surgelati

1. Come scongelare i merluzzetti

Tira fuori la vaschetta di merluzzetti dal freezer e mettila in ammollo in un bacinella d’acqua per una notte. In alternativa, puoi far scongelare il pesce riponendo la bacinella in frigo.

Come tagliare i merluzzetti surgelati

2. Come spinarli 

Per spinare al meglio i merluzzetti taglia il pesce con la lama, seguendo la direzione della lisca. Una volta ricavati i due filetti, completa la spinatura con un’apposita pinza spinapesce.

Come cuocere i merluzzetti surgelati

2. Come cucinarli 

Per cucinarli al cartoccio, adagia i filetti su una teglia e aggiungi gli aromi. Finocchietto e aglio assieme a olio e sale daranno sapore e carattere al piatto – che potrai accompagnare a un buon contorno di patate –  oltre a un saporito e denso sughetto. Inforna i merluzzetti a 180° per 15 minuti e servili caldi. In alternativa, puoi cucinare i merluzzetti nella versione fish&chips: pana i merluzzetti tagliati a tocchetti con farina semplice oppure con una pastella di farina, acqua e birra ghiacciata (o ancora, puoi usare soltanto farina e lievito di birra): questo composto renderà più croccante e spessa la panatura. Poi immergi i merluzzetti in una padella ricolma di olio bollente e friggi assieme alle patate. Un’accortezza per friggere al meglio le patate: sciacquale con acqua fredda, affinchè perdano l’amido e siano più croccanti.

Cosa non fare.

Evita di cuocere troppo a lungo i tuoi merluzzetti: perderebbero i principi nutritivi e il prodotto si asciugherebbe troppo.